6 buoni motivi per trascorrere il Natale a Salisburgo

salisburgo natale

Salisburgo, città dell’Austria al confine con la Germania, sembra uscita fuori da un libro di fiabe, con la sua atmosfera incantata e romantica, ancora più evidente nel periodo natalizio. Edifici barocchi, palazzi nobiliari, pittoresche case a graticcio, campanili e tetti imbiancati, carrozze trainate da cavalli, luminarie in tutto il centro storico patrimonio dell’Unesco, oltre ai classici mercatini di Natale, rendono… Continua a leggere

Vischio, agrifoglio e pungitopo: differenze e simbologie

vischio agrifoglio pungitopo

Per le festività di fine anno la casa si veste di luci e di addobbi colorati, ma anche le piante ornamentali possono fare la loro parte nel creare un’atmosfera gioiosa. Immancabili, tra le varietà tipiche del periodo, sono il vischio, l’agrifoglio e il pungitopo. I loro rami recisi risaltano in ogni angolo, inseriti in composizioni, ghirlande o centrotavola. Essendo ampiamente disponibili… Continua a leggere

Il giorno giusto per togliere presepe e albero di Natale

presepe sotto albero di natale

Tradizione vuole che l’8 dicembre sia la giornata dedicata all’allestimento del presepe, dell’albero di Natale e delle altre decorazioni destinate a rallegrare le case degli italiani nel periodo festivo. Anche in molte città e paesi l’accensione delle luminarie avviene in questa data, che è legata alla celebrazione cristiana dell’Immacolata Concezione e segna l’avvio dei preparativi in vista del Natale. Ma… Continua a leggere

Come il San Nicola d’Olanda è diventato Babbo Natale

san nicola olanda

In Olanda, ma anche in Belgio e in alcune zone della Germania, la festa dei bambini e dei regali non è Natale, ma il giorno di San Nicola, celebrato il 6 dicembre in onore del vescovo del IV secolo. Un momento di gioia e di allegria che riesce a coinvolgere anche gli adulti e che ruota attorno alla figura di Sinterklaas, il corrispettivo… Continua a leggere

Canto di Natale di Topolino: da classico nasce classico

Paperone Scrooge e Topolino Cratchit

Molti dei film e cartoni che ci fanno compagnia nelle feste di Natale sono ispirati al celebre libro di Charles Dickens “Canto di Natale”. Scritto in sole sei settimane nel 1843, per rappresentare la condizione di povertà in cui versavano larghi strati della popolazione dell’Inghilterra di quel tempo e denunciare le ipocrisie di un governo che faceva poco per risolvere… Continua a leggere