Falso Natale: tutte le bugie e le invenzioni sul Natale

Gerard van Honthorst - Adorazione dei pastori (1622)

Tutto quello che sappiamo sul Natale è falso. La nascita di Gesù non è avvenuta il 25 dicembre e neanche nell’anno che noi definiamo “zero”. Non c’era una fredda grotta né la coppia formata da bue e asinello. I magi non erano né re né tre e non furono guidati da una stella cometa. Ogni particolare che ci è stato tramandato è il risultato di decisioni arbitrarie o in alcuni casi di errori involontari. Errico Buonanno nel suo libro “Falso Natale” analizza gli elementi della tradizione, religiosa e non, legata al Natale, per svelare “bufale, storie e leggende della festa più importante dell’anno”.

Continua a leggere

Jingle bells: alle origini di un classico

jingle bells

Jingle bells” è una delle canzoni di Natale tradizionali degli Stati Uniti più famose nel mondo. Chiunque, almeno una volta nella vita, ha intonato o fischiettato l’allegro e inconfondibile motivetto. Tuttavia il brano non fu sin da subito legato al Natale, ma acquisì le caratteristiche che tutti conosciamo solo in un secondo momento. Due sono le teorie più accreditate sulle origini della canzone: secondo l’una sarebbe stata composta come canto per il Giorno del Ringraziamento, secondo l’altra sarebbe nata addirittura come canto da taverna.

Continua a leggere

La tradizione natalizia degli omini di pan di zenzero

omini pan di zenzero

Gli omini di pan di zenzero, conosciuti nei paesi anglosassoni come “gingerbread men”, sono i simpatici biscotti ritagliati a forma di omino e decorati con glassa di zucchero, confetti colorati o pezzetti di cioccolato. Diffusissimi in Inghilterra, Germania, Olanda e nei paesi baltici, sono apprezzati soprattutto dai bambini e utilizzati anche come decorazione per l’albero di Natale. In ogni casa in cui vengono preparati un variegato profumo di spezie si diffonde nell’aria, creando l’attesa del momento in cui li si potrà mangiare e ricordando a tutti che il Natale si sta avvicinando.

Continua a leggere

We wish you a merry Christmas: la storia e il testo

pianoforte natale

Sono tanti i canti natalizi tradizionali, dalle origini più varie e dal fascino senza tempo, eseguiti dai cori in ogni parte del mondo o canticchiati dalla gente nei giorni di festa. Molti di essi hanno un significato profondamente religioso, ma ve ne sono alcuni con un tocco più divertente. Uno di questi è sicuramente “We wish you a merry Christmas”, canto risalente al XVI secolo e originario dell’Ovest dell’Inghilterra. Ascoltarlo non può che mettere di buon umore e far percepire la gioia del Natale.

Continua a leggere

Storie e leggende sulla nascita del panettone

panettone milanese

Il panettone è un simbolo della città di Milano, al pari soltanto del Duomo con la sua “Madunina” o, se vogliamo restare in ambito gastronomico, della cotoletta e del risotto. Tuttavia la storia lo ha da tempo associato alle tradizioni di Natale in ogni parte d’Italia, a partire dagli anni ‘50, quando ne iniziò la produzione in ambito industriale e la conseguente distribuzione a scala nazionale. Oggi le grandi aziende produttrici di panettoni si trovano in tutta Italia, ma a Milano sono ancora moltissimi i maestri pasticcieri che, seguendo la ricetta tradizionale, producono artigianalmente questo dolce, le cui origini sfumano a tratti nella leggenda. Tre in particolare sono le storie più famose riguardanti la nascita del panettone.

Continua a leggere