Arriva Santa Lucia: l’alternativa a Babbo Natale

processione santa lucia

Nel mondo non è soltanto Babbo Natale ad essere specializzato nella consegna dei regali ai bambini che si sono comportati bene durante l’anno. Ci sono posti in cui a recapitare i doni, in una notte particolarmente speciale e attesa, è Santa Lucia, figura religiosa che si festeggia il 13 dicembre. Viaggiando in groppa al suo asinello, con al traino un carretto carico di giocattoli e dolciumi, la santa fa visita alle case dei bimbi buoni. Succede in alcune province del nord Italia tra il Trentino-Alto Adige, il Friuli Venezia Giulia, la Lombardia, l’Emilia-Romagna e il Veneto. Qui la tradizione dei doni di Santa Lucia ha una lunga storia, collegabile ad alcune usanze popolari contadine praticate dal XIII secolo in poi.

Continua a leggere

Alla scoperta di Babbo Natale, la leggenda in un cartone

alla scoperta di babbo natale

Chi è stato bambino negli anni 80 non può non ricordare una serie animata che passava puntualmente in televisione durante il periodo natalizio. Si intitolava “Alla scoperta di Babbo Natale” e raccontava i segreti della vita quotidiana di Babbo Natale. Rappresentato in abiti civili e con una amorevole moglie al suo fianco, era attorniato da uno stuolo di piccoli aiutanti (gnomi, elfi o folletti che fossero), con tanto di vivace prole al seguito. Chi non si è mai chiesto cosa faccia Babbo Natale durante il resto dell’anno? Ebbene, questo cartone ce lo mostrava, facendoci sognare nell’attesa del regalo desiderato e conducendoci in un microcosmo immerso in una foresta incantata, dove l’atmosfera natalizia regnava in ogni periodo dell’anno. Occupazione principale degli abitanti della foresta era costruire regali per tutti i bambini del mondo, che poi Babbo Natale, una volta indossato il costume rosso cucito dalla sua consorte, avrebbe consegnato nella notte di Natale.

Continua a leggere

La merenda è servita: i pomeriggi natalizi degli anni 80

Negli anni ‘80 non era Natale se in televisione non passavano: la pubblicità di auguri della Coca-Cola, la serie animata giapponese “Alla scoperta di Babbo Natale”, le puntate natalizie di “Bim Bum Bam” e “Ciao Ciao”, i film di animazione “Il flauto a sei Puffi” e “Le dodici fatiche di Asterix”. Ma per alcuni anni un appuntamento immancabile del 25 dicembre fu la puntata speciale del quiz di CorradoIl pranzo è servito”, che per l’occasione diventava “La merenda è servita”. Per un giorno i protagonisti del gioco a premi erano i bambini, sia nella veste di concorrenti che in quella di pubblico in studio (e naturalmente anche a casa davanti al televisore).

Continua a leggere

Natale nei Beni Fai: le aperture in tutta Italia

beni fai apertura natale

A novembre e dicembre i Beni di proprietà del Fai, Fondo Ambiente Italiano, si vestono a festa, accogliendo i visitatori in una calda atmosfera natalizia. Castelli millenari, antiche abbazie, ville di delizia e giardini storici si aprono al pubblico, proponendo numerose iniziative in tema con il Natale: mostre mercato di prodotti artigianali, attività e laboratori per bambini, presepi della tradizione popolare, visite speciali alla scoperta dei racconti, dei riti e delle ricette natalizie. Tra alberi addobbati e decorazioni colorate, dolci golosi e tavole imbandite, sarà facile sentirsi come a casa.

Continua a leggere

Laboratori di Natale al Museo Diocesano di Cuneo

bambini natale museo

Anche a Natale il museo può trasformarsi, da contenitore di opere d’arte o di reperti, in un luogo di socializzazione, di apprendimento e di divertimento per chiunque. A Cuneo il Museo Diocesano San Sebastiano dal 3 dicembre 2016 al 7 gennaio 2017 organizza incontri e laboratori di creatività dedicati ai bambini dai 3 ai 12 anni, per vivere un’esperienza giocosa e al tempo stesso educativa, ritrovando il significato profondo del Natale grazie alla bellezza dell’arte.

Continua a leggere