La tradizione natalizia degli omini di pan di zenzero

omini pan di zenzero

Gli omini di pan di zenzero, conosciuti nei paesi anglosassoni come “gingerbread men”, sono i simpatici biscotti ritagliati a forma di omino e decorati con glassa di zucchero, confetti colorati o pezzetti di cioccolato. Diffusissimi in Inghilterra, Germania, Olanda e nei paesi baltici, sono apprezzati soprattutto dai bambini e utilizzati anche come decorazione per l’albero di Natale. In ogni casa in cui vengono preparati un variegato profumo di spezie si diffonde nell’aria, creando l’attesa del momento in cui li si potrà mangiare e ricordando a tutti che il Natale si sta avvicinando.

Continua a leggere

Storie e leggende sulla nascita del panettone

panettone milanese

Il panettone è un simbolo della città di Milano, al pari soltanto del Duomo con la sua “Madunina” o, se vogliamo restare in ambito gastronomico, della cotoletta e del risotto. Tuttavia la storia lo ha da tempo associato alle tradizioni di Natale in ogni parte d’Italia, a partire dagli anni ‘50, quando ne iniziò la produzione in ambito industriale e la conseguente distribuzione a scala nazionale. Oggi le grandi aziende produttrici di panettoni si trovano in tutta Italia, ma a Milano sono ancora moltissimi i maestri pasticcieri che, seguendo la ricetta tradizionale, producono artigianalmente questo dolce, le cui origini sfumano a tratti nella leggenda. Tre in particolare sono le storie più famose riguardanti la nascita del panettone.

Continua a leggere

Christmas pudding, il dolce di Natale degli inglesi

christmas pudding

Il Christmas pudding è un dolce tipico inglese, tradizionalmente servito durante il pranzo di Natale. Si tratta di un budino a base di frutta secca, uova e strutto, aromatizzato con cannella, noce moscata, chiodi di garofano, zenzero e altre spezie. L’impasto può essere inumidito con succo di agrumi, brandy e altri alcolici (a volte viene utilizzata la birra scura). In molte famiglie inglesi la ricetta del Christmas pudding, con le immancabili varianti, viene tramandata di generazione in generazione. Pur rappresentando il principale dessert natalizio del Regno Unito, gode di grande popolarità anche in Irlanda, Australia, Nuova Zelanda e Sud Africa.

Continua a leggere

La storia del torrone dalle origini ad oggi

torrone

Il torrone è uno dei dolci di Natale più apprezzati nelle case degli italiani, che ne fanno grandi scorpacciate in tutti i gusti e in tutti i formati. Tuttavia non è un prodotto diffuso soltanto in Italia, essendo incluso tra le ricette tradizionali anche in Spagna e in Francia. In tutti questi Paesi consuetudine vuole che il torrone sia consumato principalmente in occasione delle feste natalizie. La motivazione va ricondotta al periodo dell’anno in cui viene coltivato l’ingrediente base della ricetta: le mandorle. I frutti del mandorlo, infatti, giungono a maturazione e vengono raccolti a partire dalla fine di agosto e per tutto il mese di settembre, potendo essere utilizzati per la preparazione di dolci soltanto nei mesi successivi.

Continua a leggere

Il croccantino protagonista a San Marco dei Cavoti

festa torrone croccantino

Nell’atmosfera dicembrina che fa da preambolo al Natale, tra le strade in pietra di San Marco dei Cavoti, piccolo gioiello medievale della provincia beneventana, si rinnova il connubio tra tradizione e dolcezza con la sedicesima edizione della Festa del Torrone e del Croccantino. Il borgo sannita, che ha fatto di una variante del classico torrone la propria gloria, dando i natali prima al “torrone Baci” e poi al croccantino, attraverso questa manifestazione che si svolge nel periodo a ridosso delle festività, promuove i suoi prodotti dolciari assieme alle tipicità culinarie e all’artigianato locale.

Continua a leggere