Stille Nacht, da 200 anni un canto di pace e fratellanza

oberndorf stille nacht

Erano sommesse le note che nella notte di Natale del 1818 risuonarono per la prima volta nella Chiesa di San Nicola a Oberndorf, vicino Salisburgo: solo una chitarra e due voci. Eppure “Stille Nacht! Heilige Nacht!” è diventato uno dei canti natalizi più conosciuti e più eseguiti al mondo. Noto in Italia con il titolo “Astro del ciel” e interpretato da cantanti di ogni genere musicale nella sua versione inglese “Silent night”, da 200 anni con le sue parole dà conforto e infonde speranza alle persone di ogni popolo e religione. Eppure molti ignorano che questo canto nacque in Austria agli inizi del XIX secolo.

Continua a leggere

La tradizione natalizia degli omini di pan di zenzero

omini pan di zenzero

Gli omini di pan di zenzero, conosciuti nei paesi anglosassoni come “gingerbread men”, sono i simpatici biscotti ritagliati a forma di omino e decorati con glassa di zucchero, confetti colorati o pezzetti di cioccolato. Diffusissimi in Inghilterra, Germania, Olanda e nei paesi baltici, sono apprezzati soprattutto dai bambini e utilizzati anche come decorazione per l’albero di Natale. In ogni casa in cui vengono preparati un variegato profumo di spezie si diffonde nell’aria, creando l’attesa del momento in cui li si potrà mangiare e ricordando a tutti che il Natale si sta avvicinando.

Continua a leggere

Christmas pudding, il dolce di Natale degli inglesi

christmas pudding

Il Christmas pudding è un dolce tipico inglese, tradizionalmente servito durante il pranzo di Natale. Si tratta di un budino a base di frutta secca, uova e strutto, aromatizzato con cannella, noce moscata, chiodi di garofano, zenzero e altre spezie. L’impasto può essere inumidito con succo di agrumi, brandy e altri alcolici (a volte viene utilizzata la birra scura). In molte famiglie inglesi la ricetta del Christmas pudding, con le immancabili varianti, viene tramandata di generazione in generazione. Pur rappresentando il principale dessert natalizio del Regno Unito, gode di grande popolarità anche in Irlanda, Australia, Nuova Zelanda e Sud Africa.

Continua a leggere

Con il Thanksgiving Day al via la stagione delle feste

tavola thanksgiving

Ogni quarto giovedì di novembre negli Stati Uniti si celebra il Thanksgiving Day, il famoso Giorno del Ringraziamento, la festa annuale più importante per gli americani, che la attendono e la vivono con grande partecipazione, forse ancor più che il Natale. Per l’occasione tutte le famiglie si ricompongono e si ritrovano attorno ad una tavola riccamente imbandita, su cui fa bella mostra di sé il classico tacchino ripieno, circondato dalle altre specialità tipiche di questo giorno, in cui si rende grazie per quanto ricevuto durante l’anno.

Continua a leggere

Viaggio a Rovaniemi, nel villaggio di Babbo Natale

babbo natale rovaniemi

Con i suoi splendidi laghi, le sue foreste incantate, i paesaggi innevati, la Finlandia può essere annoverata tra le mete ideali per trascorre le vacanze di Natale. Oltre alle svariate attrattive naturalistiche da visitare, una tappa obbligata non può che essere la casa di Babbo Natale, il luogo che accende la fantasia di adulti e bambini, situata proprio in terra finlandese, nelle vicinanze di Rovaniemi. Babbo Natale e la sua squadra di elfi non potevano certo accontentarsi di vivere in un posto normale, per questo ne hanno scelto uno ai confini con la realtà. Un villaggio incantato tra distese di neve, dove il simpatico vecchietto lavora dodici mesi l’anno per soddisfare i desideri dei bambini.

Continua a leggere