Un racconto su Babbo Natale spiega la crisi ai bambini

babbo natale senza lavoro

La crisi economica non risparmia nessuno, neanche un’istituzione come Babbo Natale. Il suo lavoro, consegnare doni, è un incarico intenso, faticoso e importante, che si concentra soprattutto sotto le feste natalizie, consentendogli di riposare durante il resto dell’anno. E questo gli è sempre andato bene, pigro e amante della vita tranquilla com’è. Con tutto quel tempo libero a disposizione per leggere libri, guardare la tv, giocare a carte con gli amici, portare a spasso le renne e, manco a dirlo, cucinare e mangiare. Un sogno divenuto realtà. Ma cosa accadrebbe se, dalla montagna di letterine ricevute dai bambini di tutto il mondo, sbucasse fuori una lettera di licenziamento? Ce lo racconta Michele D’Ignazio nel libro “Il secondo lavoro di Babbo Natale”.

Continua a leggere

E quando si fa sera, risplendono le candele a Candelara

candele a candelara

Un borgo medievale sulle colline intorno a Pesaro, intatto nel suo antico fascino, rischiarato soltanto dalla luce calda e rassicurante delle candele. Migliaia e migliaia di fiammelle di cera, posizionate in ogni angolo del paese, nelle stradine, sulle finestre, sugli alberi, sulle mura castellane, a brillare nel buio della sera riflettendosi negli occhi della gente. È lo spettacolo che avviene ogni anno in occasione di “Candele a Candelara”, il primo mercatino di Natale italiano dedicato alle candele. Una festa dall’atmosfera unica e suggestiva, che si svolge per quattro fine settimana tra la fine di novembre e la metà di dicembre.

Continua a leggere

Nipoti di Babbo Natale: fai felice un anziano a Natale

nipoti di babbo natale

A chiunque fa piacere ricevere un regalo a Natale: un pensiero sentito e personale che ci faccia capire quanto le persone che ci stanno intorno tengono a noi. Ma non tutti hanno la fortuna di trascorrere il Natale circondati dall’affetto dei propri cari. Per chi a un certo punto della propria vita si ritrova solo, lontano da casa e senza più parenti, il 25 dicembre può rivelarsi un momento di solitudine e di malinconia. Grazie al progetto “Nipoti di Babbo Natale”, però, anche le persone anziane che vivono nelle case di riposo possono realizzare un proprio sogno e sentirsi amate, attraverso il gesto di uno sconosciuto che si trasforma in qualcosa di magico.

Continua a leggere

Libri da regalare: i consigli di “Libraio sotto l’albero”

libro luci di natale

Natale è il momento dell’anno più bello per le librerie, quello in cui sono più vive e affollate, in cui si riempiono di avventori alla ricerca del titolo più giusto da consegnare come strenna ad amici e parenti. È anche il periodo in cui gli affari vanno meglio e che può fare la differenza dal punto di vista commerciale, per un’attività che deve sostenersi e sopravvivere per dodici mesi, facendo i conti con il numero di lettori costantemente in calo e l’acquisto di libri sempre più indirizzato verso i canali on line.

Continua a leggere

Green Christmas: a Milano il Natale è ecologico

green christmas milano

Per chi a Natale cerca idee regalo in linea con il rispetto per l’ambiente, che rispecchino una filosofia di vita “sostenibile”, nel week-end del 17 e 18 dicembre torna a Milano per il quinto anno consecutivo “Green Christmas”, il mercatino di Natale dedicato all’acquisto consapevole ed etico. In un angolo del quartiere Isola dove il tempo sembra essersi fermato, tra le mura antiche della Fonderia Napoleonica Eugenia, esempio di archeologia industriale accuratamente restaurato, un percorso alla scoperta del meglio dell’artigianato a impatto zero, all’insegna della qualità e della creatività.

Continua a leggere