La casa di “Mamma, ho perso l’aereo” fatta di Lego

set lego mamma ho perso l'aereo

Lego ha annunciato la data di uscita del set ufficiale del film Home Alone, che sviluppa il progetto lanciato sulla piattaforma Lego Ideas

Tempo di lettura: 4 minuti

La casa della famiglia McCallister, la location principale del film cult “Mamma, ho perso l’aereo”, diventerà presto un set Lego ufficiale. Ogni fan della pellicola in tutto il mondo potrà divertirsi ad assemblare migliaia di mattoncini per costruire la villa entrata fin dal 1990 nell’immaginario associato al periodo natalizio. Per poi difenderla, insieme a Kevin, dai tentativi di incursione della “banda del rubinetto”. Un’opportunità per trascorrere le feste giocando con i propri bambini a ricreare le scene più iconiche del film o a dare vita a nuove storie.

La decisione dell’azienda danese di mettere in commercio il set Lego ispirato a “Home alone” si deve al programma Lego Ideas, attraverso cui gli appassionati di mattoncini di tutto il mondo possono proporre le proprie idee per la creazione di nuovi set. I progetti vengono sottoposti al giudizio degli utenti della community di Lego Ideas e solo quelli che riescono a superare la soglia di 10 mila voti passano alla successiva fase di revisione da parte del team Lego. Il board di revisione si riunisce tre volte l’anno, a gennaio, maggio e settembre, e decide quali set mettere in produzione per poi distribuirli nei negozi. Una volta selezionata l’idea, la proposta originale viene perfezionata in un prodotto Lego pronto per il rilascio, anche applicando eventuali modifiche al design o alle dimensioni.



Il modello del set “Home Alone. McCallister’s House” è stato lanciato sulla piattaforma di Lego Ideas a febbraio 2019 dall’appassionato di mattoncini ucraino Alex Storozhuk, che l’ha ideato insieme a sua moglie Nadya. A inizio dicembre 2019, proprio con l’avvicinarsi del Natale, il progetto ha raggiunto i 10 mila sostenitori su Lego Ideas, traguardo che ha consentito l’inserimento tra i 12 candidati della terza fase di revisione del 2019, prevista per maggio 2020. A giugno 2020 l’annuncio dei tre modelli vincitori, che in futuro diventeranno dei set ufficiali. A fare compagnia alla casa dei McCallister, una macchina da scrivere costruita interamente di mattoncini Lego e un set dedicato al 30° anniversario di “Seinfeld”, sitcom americana di grande successo a cavallo tra gli anni 80 e 90.

Nel progetto di Alex Storozhuk il set di casa McCallister è composto da 3000 pezzi. L’edificio è su tre livelli: due piani, pieni di mobili e oggetti del film, e la mansarda, dove Kevin viene relegato la notte prima della partenza per Parigi. Tra le stanze che formano la villa ci sono: la sala principale, la cucina e la zona pranzo, la scala interna, la camera da letto dei genitori, la stanza di Buzz, due bagni e un ripostiglio. C’è perfino la casetta sull’albero, all’esterno dell’abitazione, collegata con una corda alla struttura principale, per permettere la fuga di Kevin.

mamma ho perso l'aereo lego set
mamma ho perso l'aereo lego set
mamma ho perso l'aereo lego set
mamma ho perso l'aereo lego set
mamma ho perso l'aereo lego set
mamma ho perso l'aereo lego set
mamma ho perso l'aereo lego set
mamma ho perso l'aereo lego set
mamma ho perso l'aereo lego set
mamma ho perso l'aereo lego set
mamma ho perso l'aereo lego set
mamma ho perso l'aereo lego set
mamma ho perso l'aereo lego set
mamma ho perso l'aereo lego set
mamma ho perso l'aereo lego set
mamma ho perso l'aereo lego set
mamma ho perso l'aereo lego set

La data di uscita da segnare sul calendario è il 1° novembre 2021. Da quel giorno, la scatola del set Home Alone Lego Ideas 21330 sarà disponibile nei negozi Lego e sullo shop online al prezzo di 249,99 euro. La ricostruzione, incredibilmente fedele, dell’abitazione al centro della pellicola del 1990 è stata sviluppata dalla designer Lego Antica Bracanov, adattando il modello proposto da Alex Storozhuk. Con ben 3.957 pezzi è il set più grande mai creato partendo dall’idea di un fan. Le dimensioni finali sono di 27 cm di altezza, 34 cm di larghezza e 37 cm di profondità.

La grande villa è identica a quella del film sia all’esterno che negli interni, suddivisi in piano terra e primo piano, cucina, seminterrato e soffitta. Un meccanismo di apertura permette di godere a pieno di ogni particolare. Le pareti si separano al centro per aprirsi lateralmente, svelando completamente l’interno, e anche il tetto si apre verso l’alto. Ogni piano è modulare e smontabile, per facilitare l’accesso a tutti gli angoli della casa.

Le varie stanze nascondono un’infinità di dettagli del film, come il dopobarba della famosa scena del bagno, la tarantola di Buzz, l’assortimento completo di trappole, la fornace nel seminterrato. E ancora il camino, l’albero di Natale, il trenino, l’orologio a pendolo, il tavolo da pranzo, il giradischi: non manca niente per ricreare le scene più memorabili del film. All’esterno troviamo il furgone dei ladri e la casa sull’albero con tanto di corda per raggiungerla. In più, il set è dotato dei personaggi principali sotto forma di minifigure: Kevin, i rapinatori Harry e Marv, il vecchio Marley e la mamma di Kevin, Kate.

Per il lancio del set è stato realizzato un video musicale in computer grafica con protagonista la minifigure di Kevin McCallister, in cui sono ricreate alcune delle scene chiave del film.

Una caratteristica divertente del set è che è stato studiato per offrire un’esperienza di costruzione unica e coinvolgente, da vivere per tutto il periodo di avvicinamento alle festività natalizie. I pezzi, infatti, sono suddivisi in 24 bustine, come fosse un calendario dell’Avvento, per costruire l’iconica casa secondo una sequenza che rispecchia la trama del film, scena per scena. Si parte dall’incontro con i ladri a bordo del loro furgone, per finire con il ricongiungimento tra Kevin e sua madre.

home alone lego
home alone lego
home alone lego
home alone lego
home alone lego
home alone lego
home alone lego
home alone lego
home alone lego

Fonti consultate: Lego, Lego Ideas, Stay Nerd, Brick Fanatics, Affari da Nerd.

Immagini: © The LEGO Group e Alex Storozhuk.

© Riproduzione riservata

Offrimi una cioccolata

Ti piace questo blog e vorresti sostenerlo? Clicca sull’immagine in basso per contribuire con una tazza di cioccolata calda alle spese di hosting e mantenimento del sito. Grazie fin d’ora.

Lascia un segno del tuo passaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.