Natale anni 80: Alla scoperta di Babbo Natale

alla scoperta di babbo natale

Chi è stato bambino negli anni 80 non può non ricordare una serie animata che passava puntualmente in televisione durante il periodo natalizio. Si intitolava “Alla scoperta di Babbo Natale” e raccontava i segreti della vita quotidiana di Babbo Natale. Rappresentato in abiti civili e con una amorevole moglie al suo fianco, era attorniato da uno stuolo di piccoli aiutanti (gnomi, elfi o folletti che fossero), con tanto di vivace prole al seguito. Chi non si è mai chiesto cosa faccia Babbo Natale durante il resto dell’anno? Ebbene, questo cartone ce lo mostrava, facendoci sognare nell’attesa del regalo desiderato e conducendoci in un microcosmo immerso in una foresta incantata, dove l’atmosfera natalizia regnava in ogni periodo dell’anno. Occupazione principale degli abitanti della foresta era costruire regali per tutti i bambini del mondo, che poi Babbo Natale, una volta indossato il costume rosso cucito dalla sua consorte, avrebbe consegnato nella notte di Natale.

Continua a leggere

Natale anni 80: La merenda è servita

Negli anni ‘80 non era Natale se in televisione non passavano: la pubblicità di auguri della Coca-Cola, la serie animata giapponese “Alla scoperta di Babbo Natale”, le puntate natalizie di “Bim Bum Bam” e “Ciao Ciao”, i film di animazione “Il flauto a sei Puffi” e “Le dodici fatiche di Asterix”. Ma per alcuni anni un appuntamento immancabile del 25 dicembre fu la puntata speciale del quiz di CorradoIl pranzo è servito”, che per l’occasione diventava “La merenda è servita”. Per un giorno i protagonisti del gioco a premi erano i bambini, sia nella veste di concorrenti che in quella di pubblico in studio (e naturalmente anche a casa davanti al televisore).

Continua a leggere

Auguri Coca-Cola: lo spot che ha fatto epoca

spot natale coca cola

Durante gli anni Ottanta è stato tra le colonne sonore più ricorrenti del periodo natalizio e ancora oggi è ricordato con affetto e nostalgia da chiunque abbia vissuto quella decade. Stiamo parlando del brano “Vorrei cantare insieme a voi”, che accompagnava lo spot di Natale della Coca-Cola, trasmesso in tv per molti anni a partire dal 1983. Protagonista era un coro di ragazzi di varie etnie, che, riuniti sul versante di una collina, intonavano tutti insieme la canzone, lanciando un messaggio di pace e fratellanza universale. La pubblicità era stata ideata qualche anno prima negli Stati Uniti, per portare agli spettatori gli auguri della bevanda più famosa al mondo.

Continua a leggere